Gare clandestine - Street Race (Ferrari,Porsche,Lamborghini,BMW,Mercedes)

Cars Gumball 3000 - Ferrari- BMW- Lamborghini- Porsche- Mercedes on a freeway - Street racing nice cars Getaway in USA.Pazze gare clandestine la polizia e in agguato!!!!

More Videos...


Lamborghini vs SLR vs Ferrari
Cannonballers racing while getting a police escort into Cork.





La gara più pericolosa al mondo!
Isola di Man Regno Unito, ogni anno il rito si ripete...





Crazy Street Racing - Dig Night 2015 - Second Round
Round 2 at Dig Night. There are some fast cars here! It's crazy watching them running on the street. Fan Page: http://www.facebook.com/HighTechCorvettefans Twitter: http://twitter.com/HTCorvette





ROMA: POLIZIA INSEGUE AUTO RUBATA -POLICE CHASE STOLEN CAR-
riprese di Marco Petruzzelli Police chase - Rome,Italy A suspect run away with a stolen car. After the chasing Police have found the car empty with the engine on. After few hours the car was given back to its owner. ROMA. "MAGLIE STRETTE" A TOR BELLA MONACA. NOTTE DI CONTROLLI DELLA POLIZIA. ARRESTI E DENUNCE. "Maglie strette" per i controlli pianificati ed attuati la scorsa notte a Tor Bella Monaca. L'operazione della Questura, attentamente pianificata nel corso di una riunione che si è tenuta sabato scorso presso il Commissariato Casilino, è scattata intorno alla mezza notte, quando in silenzio le prime pattuglie si sono disposte lungo le direttrici di ingresso e uscita dal quartiere. Quindi sono arrivati gli altri equipaggi, oltre 40 tra cui Volanti, Polizia Stradale, Commissariato Casilino e Reparto Mobile di Roma, che, ciascuno con un compito preciso, ha preso posizione per iniziare i controlli. Stupefacenti, ricerca di armi, immigrazione clandestina, sicurezza stradale e controllo dei pregiudicati. Sono questi gli obiettivi che il dr. Raffaele Clemente, dirigente dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Roma ha indicato agli uomini durante il briefing prima di dare il via all'operazione. Sono 432 le persone controllate, mentre circa 300 sono i veicoli ispezionati. Nel corso dell'attività, all'interno di un circolo, risultato non in regola con la normativa di settore, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 800 euro falsi. Le 3 banconote erano nascoste sotto una cassetta metallica, ed erano nella disponibilità di un romano di 19 anni che, al momento del controllo si trovava dietro il bancone del locale. Per il 19enne sono scattate le manette. Per le altre 11 persone, di cui 8 pregiudicati, trovate all'interno la Divisione Anticrimine della Questura ha già avviato l'istruttoria per gli avvisi orali. Sono state controllate 51 persone sottoposte agli arresti domiciliari e a misure di prevenzione. Di queste, un sorvegliato speciale, non trovato all'interno del domicilio, sarà denunciato all'Autorità giudiziaria. Controllati anche numerosi garage nella zona di via dell'archeologia, anche con le unità cinofile antidroga della Questura, guidate dal dr. Giuseppe Moschitta. Un cittadino egiziano di 27 anni è stato invece arrestato dagli uomini del Commissariato Casilino, diretti dal dr. Antonio Roberti. Alla vista dei poliziotti, lo straniero ha cercato di nascondersi per le strade del centro di Tor Bella Monaca. Bloccato e perquisito, è stato trovato in possesso di 450 euro in contanti, in banconote di vario taglio. All'interno della sua abitazione invece, nella zona di Tor Sapienza, gli investigatori hanno trovato e sottoposto a sequestro 224 grammi di hashish, nascosto in varie parti della casa. Per lui sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Incisivi anche i controlli sul fronte della sicurezza stradale, coordinati dal dr. Pietro Troinai della Polizia Stradale. 23 denunce per guida in stato di ebbrezza e 1 per intossicazione da stupefacenti. 25 le patenti ritirate, corredate dalla decurtazione di 220 punti dalle patenti di altrettanti automobilisti, di cui 25 ritirate. Intorno alle ore 3,00, alla vista del posto di controllo, una Mercedes ML ha compiuto una repentina inversione di marcia. Ne è nato un inseguimento, con tre Volanti coordinate dal dr. Mario Spaziani che hanno tentato di fermare la corsa. Il conducente della Mercedes, dopo aver tentato di speronare un'auto civetta della Polizia, ha abbandonato il veicolo lungo un canneto, all'interno del quale ha fatto poi perdere le proprie tracce. L'auto è risultata rubata, e dopo circa un'ora è stata restituita al proprietario, che ha ringraziato gli uomini della Questura. Continuano invece le ricerche del conducente nell'intera zona.




Follow