Drag Racing 1/4 Mile times 0-60 Dyno Fast Cars Muscle Cars

Tributo Lancia Delta S4

Un piccolo tributo fatto alla potentissima lancia delta....Video creato e montato da me.....Spero sia di vostro gradimento...buona visione


 


More Videos...


Wrc Munari e i grandi italiani





Questo è Rally
Dedicato a tutti quei GLADIATORI che oggi non ci sono più,il cui nome riecheggierà sempre nell'eternità.. PER VEDERE TUTTI GLI ALTRI VIDEO CHE YOUTUBE NON FA VISUALIZZARE PER ESIGENZE E GESTIONI DI COPY RIGHT,VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK( La Bibbia Dei motori Racing) PER GUADARE TUTTI I RESTANTI VIDEO CENSURATI,Grazie.





Manrico Falleri Speciale Lancia Delta S4
Manrico Falleri Speciale Lancia Delta S4





4° Rally Ronde Citta' di Forli' 2010 .mp4
Il meglio dei 4 passaggi.....con sorpresa finale. Per altre info www.rrvideoproduction.it





LANCIA DELTA S4
The fantastic Grp B Lancia Delta S4. www.lawrencecliftphotography.co.uk





Carlos Sainz & Lancia Delta HF Integrale ´93 - with pure engine sounds (WRC Tour de Corse 1993)
2-time World Rally Champion Carlos Sainz along with his team-mate Andrea Aghini in action with the fabulous Lancia Delta HF Integrale in Tour de Corse Rallye de France 1993 which was the 5th round of the 1993 WRC season. After the successful years with Toyota 1993 was a tough season for Carlos in the Jolly Club Lancia, achieving only one podium and no wins. But despite the problems he was as spectacular as ever. http://juwra.com/corsica_1993.html http://juwra.com/lancia_season_1993.html





Lancia Delta S4 / Bruno Ianniello / Hillclimb Gurnigel (CH) 2011
Start line hillclimb race in Gurnigel Switzerland 03.09.2011





Insane Gr. B Lancia Delta S4 - terrific sounds - Onboard video Time Attack Slalom Frauenfeld FV.2
Special thanks to http://www.fingervideo.ch/ for the great onboard footage. Vielen Dank an FINGERVIDEO für das geniale Inboardvideo. Link to entry-list: http://www.bergrennen-reitnau.ch/images/stories/Dateien/Startliste.pdf





Lancia Delta S4 Gruppo B
La Delta S4 rappresenta la la vettura Gruppo B più estrema mai concepita. Dopo il titolo mondiale del 1983, la trazione posteriore si dimostra inferiore a quella integrale nelle prove su fondi non asfaltati, inoltre il compressore volumetrico da punto di forza diventa un limite nei confronti della concorrenza turbocompressa (Audi e Peugeot). Nell'aprile 1983 si parte col progetto di una vettura da rally a trazione integrale. Questa auto, a trazione integrale, sarà dotata di un turbocompressore per cercare di eliminare il "turbo-lag" che affligge le Audi e le Peugeot. La nuova Delta S4 adotta un motore rivoluzionario: a una classica architettura a 4 cilindri in linea,16 valvole di 1759cc, montato centralmente, viene abbinato un inedito sistema di sovralimentazione combinata fra compressore volumetrico e turbocompressore. La potenza pura veniva invece dal turbocompressore a gas di scarico. I due sistemi di sovralimentazione vennero accoppiati escludendo il Volumex agli alti regimi di rotazione dove funzionava solo il turbocompressore KKK. I due compressori spingevano in continuazione l'aria su un raccordo ad Y. Qui era presente una valvola che escludeva il tubo con minor pressione. Pertanto ai bassi regimi il Volumex aveva più pressione del turbo e quindi immetteva l'aria nella camera di aspirazione. Via via che aumentava l'energia dei gas di scarico, aumentava anche la portata del turbo. Pertanto per un breve periodo entrambi soffiavano nel motore, finché poi al crescere dei giri la valvola escludeva il Volumex in quanto la pressione del turbo era maggiore. La presentazione ufficiale della S4 avviene nel dicembre 1984, ma la sovralimentazione combinata dà non pochi grattacapi ai tecnici dell'Abarth e il debutto previsto per agosto 1985 al rally "1000 Laghi" di Finlandia slitta all'ultima gara della stagione, il "Rac" in Gran Bretagna. Nel novembre del 1985 il team Lancia-Martini iscrive due Delta S4 al RAC. Il telaio 201 viene affidato a Markku Alen e Ilkka Kivimaki, che corrono col numero 3, mentre col numero 6 partecipano Henri Toivonen e Neil Wilson, sulla vettura 202. Al loro esordio le due S4 trionfano occupando le prime due posizioni finali, con Toivonen davanti a Alen. Il 1986 si apre con il rally di Montecarlo, e la Lancia iscrive tre S4: oltre ad Alen e Toivonen c'è anche Biasion, promosso nel team ufficiale dopo tre ottime stagioni al Jolly Club. Miki però ha un incidente e Markku deve ritirarsi per noie meccaniche: rimane Toivonen a difendere i colori e lo fa strepitosamente, vincendo la gara. A parere di tutti, Henri è il favorito per il titolo. Il turno successivo è in Svezia, dove Alen conclude secondo e Toivonen è costretto all'abbandono per problemi al motore; si va quindi in Portogallo, dove Joaquim Santos su Ford RS-200 investe tragicamente la folla; I piloti Lancia insieme a tutti gli altri top-driver, decidono di abbandonare la gara. Dopo il Safary con la "vecchia" 037 (Alen terzo e Biasion ritirato), Toivonen ritorna al Tour de Corse da favorito, ma un'altra tragedia è in agguato, e a pagare questa volta sono Toivonen e il suo copilota italo-americano Sergio Cresto a perdendo la vita per lo scoppio del serbatoio, dopo una brutta uscita di curva. Questa volta è il Team Lancia a decidere per il ritiro dei suoi piloti Biasion e Alen. Di lì a poco verrà presa dalla federazione la decisione di abolire il Gruppo B. Il mese dopo c'è il rally Acropolis e al fianco di Biasion e Alen viene schierato lo svedese Ericsson, ma solo il primo riuscirà a terminare la massacrante prova con un buon secondo posto. In Nuova Zelanda le tre S4 occupano secondo, terzo e quarto posto dietro a un inarrestabile Kankkunen. L'Argentina invece è una gara storica: Biasion conquista lì il suo primo successo nel mondiale, precedendo Alen. In settembre si va al 1000 Laghi di Finlandia e la Lancia cambia ancora formazione: ritorna Ericsson, ma manca Biasion sostituito dallo svedese Grundel. Il risultato è inferiore alle aspettative: la Lancia si deve accontentare del terzo posto di Alen. Il rally seguente, il Sanremo, farà molto discutere. Grazie alla squalifica delle Peugeot, Alen conquista il primo posto e la Lancia segna una bella tripletta con Biasion terzo e Dario Cerrato secondo. Il team francese presenta ricorso, ma la Federazione convalida il risultato. La stagione volge al termine, e al RAC ci sono solo Alen ed Ericsson: Markku arriva secondo davanti al rivale Kankkunen. E finalmente giunge l'Olympus Rally, prova conclusiva del mondiale: Markku Alen precede Kankkunen e vince rally e titolo piloti, mentre il titolo costruttori va alla Lancia. Ma dopo la fine del campionato, la Federazione accoglie il ricorso della Peugeot, In questo modo i titoli mondiali vanno a Juha Kankkunen e alla Peugeot. Finisce insieme al 1986 il Gruppo B: un periodo breve (83-86) e intenso che verrà ricordato per le auto strepitose guidate dai più grandi piloti della storia.. www.sportclubmaggiora.it





LANCIA S4 prima gara





Lancia Delta hf integrale..."SOLO LA VOCE DEL MOTORE"!!!
il suono del motore della leggendaria lancia delta hf da rally con i modelli...4wd..integrale ed evoluzione...un'auto che ha fatto la storia del rally mondiale!!!





Rally: Lancia Delta S4 - 037 - Stratos - Subaru Impreza
ISCRIVITI AL CANALE: http://www.youtube.com/gommeblog WEB SITE: http://www.gommeblog.it FACEBOOK: http://www.facebook.com/gommeblog AWESOME: Rally: Lancia Delta S4 - 037 - Stratos - Subaru Impreza & PIRELLI P7 CLASSIC





Group B rally - The real sound of the monsters
This video of mine contains nothing but the epic soundtrack and sight of the mindblowing rallycars from the middle eighties. Sit back, turn up the volume, and enjoy the action!





Lancia Delta S4 Rallylegend 2013 onboard
http://www.lawrencecliftphotography.co.uk On board a GrpB Lancia Delta S4 at the end of the 2013 Rallylegend, San Marino





Bruno Ianniello - Lancia Delta S4 - Anzere 2008
KrisMotorSportVideos present Bruno Ianniello with Lancia Delta S4 ( 500PS) at HillClimb Anzere 2008.





Which car is faster? Which Car is Faster?




Similar 1/4 mile timeslips to browse:

1999 Audi S4 B5 5cyl: 9.400 @ 154.000
Ohman Racing, Engine: I5, Turbos: Schwitzer S400 Tires: Hoosier


1998 Audi S4 Killer: 9.458 @ 157.670
Oz, Engine: 2.7, Turbos: Mitsubishi custom Tires: hoosier


1998 Audi S4 Killer: 9.506 @ 154.800
Oz, Engine: 2,7, Turbos: precision turbo Tires: hoosier


1998 Audi S4 Killer: 9.710 @ 150.000
Oz, Engine: 2.7 Biturbo, Supercharger: --------- Turbos: GT28RS Tires: drag slick hoosier


1998 Audi S4 Killer: 9.930 @ 142.000
Oz, Engine: 2.7 biturbo, Turbos: GT28RS Tires: street legal 255/35/18


2000 Audi S4 : 10.512 @ 137.560
GURUMAN, Engine: 3.01L, Turbos: gt28RS x 2 Tires: BF drag radials


2000 Audi S4 : 10.647 @ 134.320
GURUMAN, Engine: 3.01L, Turbos: GT28RS


2000 Audi S4 : 10.677 @ 132.730
10SecS4, Turbos: OEM RS4


2000 Audi S4 Quattro: 10.734 @ 132.760
10SecS4, Engine: Bone Stock, Turbos: OEM RS4 K04s Tires: BFG DRs up front, Hoosier DRs in the back


2000 Audi S4 : 10.900 @ 131.350
GURUMAN, Engine: 3.01L, Turbos: GT28RS


2000 Audi S4 : 11.053 @ 128.150
Marc, Engine: Stock 2.7 DOHC V6 TT, Turbos: Twin K04 Tires: BFG G Force Drag Radial 225/45/17


2001 Audi S4 JHM Stage 3: 11.191 @ 130.723
Jason Harbinson, Engine: 2.7 Twin Turbo V6, Turbos: K04s (unmodified except adjusted waste gates) Tires: 225/40/R18 Kuhmo MX


2000 Audi S4 : 11.206 @ 122.660
that guy, Engine: stock, Turbos: OEM RS4 Tires: 235/40/18 Kumho Ecsta MX


2001 Audi S4 : 11.426 @ 122.055
Jason Harbinson, Engine: 2.7t stock, Turbos: K04s (unmodified)


2001 Audi S4 Single Turbo CEA 6266 T4: 11.436 @ 128.490
Oleg, Engine: 2.9, Turbos: Precission CEA 6266 T4 .68 A/R Tires: 235/45/17


1992 Audi S4 5cyl 20V Turbo: 11.453 @ 121.620
Eirikur B. Runarsson, Engine: 2.6 L, Turbos: Turbonetics GT-K 550 Tires: Toyo Proxes T1-R


2000 Audi S4 : 11.490 @ 126.900
GURUMAN, Engine: 2.8, Turbos: GT28Rs Tires: Pirelli Corsa


2001 Audi S4 JHM Stage 3: 11.510 @ 125.700
Jason Harbinson, Engine: 2.7T, Turbos: K04s (plain) Tires: 225/45R18 Kuhmo MX street tires


2000 Audi S4 : 11.513 @ 120.960
Marc, Engine: 2.7L Twin Turbo V6, Turbos: Stock RS4 K04s Tires: 225/45/17 BFG G Force Drag Radials


2000 Audi S4 R650 kit: 11.556 @ 126.980
Chris Tapp, Engine: stock w/rod upgrade, Turbos: TiAl R650 kit Tires: toyo 4s


 


©2014 DragTimes - Disclaimer