Car test SUBARU WRX STI

The Subaru Impreza has come along way since its introduction in 1993. Restyled on several occasions with more or less success, it has retained its ultra-sporty four-door sedan look since 2008, especially the WRX STI version, which is a derivative of the rally models and offers the sportiest package. More videos on http://www.motorstv.com.

More Videos...


2011 | Subaru | WRX STI | NRMA driver's seat
Make sure to like, comment and share the video and don’t forget to subscribe so you don’t miss new and great content. Check out the other videos on our channel. To see more car reviews in detail go to: http://www.mynrma.com.au/motoring-services/reviews/car-reviews.htm Like us on Facebook: https://www.facebook.com/myNRMA Follow us on twitter: https://twitter.com/nrma Follow us on instagram: @MYNRMA For information on a used car loan: http://www.mynrma.com.au/motoring-services/car-loans/loan-types/used-car-lo ans.htm





Ruote in Pista n. 24 - Subaru WRX STI
Subaru WRX STI La STI più veloce di sempre Subaru Impreza mostra i muscoli e una "cattiveria" stradale e da pista assolutamente di prim'ordine. Lo fa lanciando la prossima settimana la WRX STI, la versione più sportiva della gamma e la STI più veloce di sempre dopo il record stabilito sul vecchio circuito del Nürburgring, i cui 22 km sono stati "bruciati" in 7 minuti e 55 secondi, 5 secondi più veloce della precedente generazione della STI. La WRX STI tre volumi si affianca alla Impreza WRX STI hatchback lanciata nel 2007 e rappresenterà il laboratorio tecnologico della Casa delle Pleiadi. I tecnici Subaru hanno perfettamente soddisfatto gli input della società che chiedevano per la nuova WRX STI un design ancor più sportivo, concretizzatosi in un'inedita mascherina nera, in parafanghi allargati e nella linea di cintura alta. Una sportiva purosangue, ulteriormente esaltata esteticamente dalle prese d'aria sul cofano e sul paraurti anteriore e soprattutto dal generoso spoiler posteriore che "troneggia" su un bagagliaio muscoloso. E proprio lo spoiler posteriore sarà l'elemento che più attrarrà gli appassionati, dopo che la più sobria due volumi li aveva lasciati "orfani". Se il look esterno è stato incattivito, gli interni sono in linea con la nuova filosofia Subaru che vuole abbinare emozioni e massime performance all'appagamento e al comfort da berlina di categoria superiore. I dettagli all'interno dell'abitacolo sono certamente premium, ma molto ricercati nelle finiture rosse. Spicca la colorazione nera, con i sedili in pelle e Alcantara, il volante è multifunzionale e l'impianto audio vanta eccellenti qualità tecniche e sonore. Per diventare la STI più veloce di sempre, la WRX ha beneficiato di interventi importanti e di fondamentali evoluzioni tecnologiche che le consentono una stabilità e una tenuta di strada mai ottenute prima. Le sospensioni anteriori sono state riprogettate con il braccio inferiore in alluminio, mentre quelle posteriori multilink sono state affinate le stabilizzatrici leggermente aumentate. Per non parlare del baricentro abbassato di 5 millimetri, delle ampie carenature sottoscocca per migliorarne l'aerodinamica, della trazione integrale simmetrica (che fa parte della tradizione Subaru sin dal 1972) e di tre differenziali autobloccanti: anteriore elicoidale, centrale meccanico gestito elettricamente e posteriore Torsen. Il differenziale centrale (denominato DCCD) è gestibile dal guidatore nelle configurazioni tra Auto e Manual con sei livelli di intervento selezionabili per la ripartizione della coppia davanti/dietro. La distribuzione in condizioni normali parte dal rapporto 41% all'anteriore e 59% al posteriore. La WRX STI è più lunga di 165 mm a 4,58 metri e le carreggiate sono state aumentate di 35 mm all'anteriore e di 45 mm al posteriore. Gli spazi di frenata sono stati ridotti grazie all'adozione di un impianto Brembo con pistoncini maggiorati e 4 sensori di usura. Altra chicca elettronica è il sistema di controllo della gestione del motore SI-Drive. Sono tre le mappature della centralina: I di Intelligent per consumare meno (10,5 l/100 km nel misto), S di Sport per avere tutta la potenza e la coppia e S# di Sport estremo per le massime prestazioni in pista. Il motore che spinge la WRX STI è il boxer sovralimentato Euro5 di 2,5 litri da 300 CV. La coppia massima è di 407 Nm, ma rimane ben al di sopra dei 350 Nm da 2.800 a 6.000 giri. Il propulsore è abbinato a un cambio manuale a sei marce con sincronizzatori in carbonio.





2011 Subaru WRX STI Sedan - WINDING ROAD Quick Drive
This week at Winding Road we thoroughly enjoyed driving the new 2011 Subaru WRX STI Sedan. Let's just say there were more trips to the gas station than usual. Here's the video! If you haven't already, subscribe! We post videos like this every week. http://www.windingroad.com https://www.facebook.com/pages/Winding-Road https://www.facebook.com/WindingRoadVideo Enjoy watching our videos? Stay updated on our new video content, subscribe!





2008-2010 Subaru WRX STi review | Consumer Reports
The STi is very fast, has lots of grip, and the hatchback adds utility. Unfortunately the handling doesn't live up to the cars potential. Watch more free car videos: http://bit.ly/PKfgsf




Follow