Gilles Villeneuve tribute

My tribute to Gilles Villeneuve.

More Videos...


Learn Colors and Race Cars with Max, Bill and Pete the Truck - TOYS (Colors and Toys for Toddlers)
Learn Colors For Toddlers! Join the amazing adventure with Max the Glow Train, Blazin' Bill the Monster Truck, Pete the Truck and Toy Race Cars! Max is a fun loving toy train who teaches children colors. After Max and Bill find a box with race cars, they paint them and start the race. Their room is too small so they cannot race. Pete the Truck comes along and helps them set up a real race! THANK YOU FOR WATCHING! Follow us on Facebook https://www.facebook.com/coilbook Follow us on Google+ https://plus.google.com/+coilbook © 2015, TOYS, Max the Glow Train, Colors, Episode 3. © 2015, coilbook™ | Learning is easy when it's fun!™, iCoilbook™ | coilbook international, coildot™





Gilles Villeneuve Tribute
Gilles Villeneuve Tribute Joseph Gilles Henri Villeneuve Saint-Jean-sur-Richelieu 18 Gennaio 1950 ( Canada ) Lovanio 8 Maggio 1982 ( Belgio ) È l'8 maggio 1982, ore 13:52 a Zolder, mancano pochi minuti al termine delle qualifiche del sabato: Villeneuve è indietro, è sesto. È soprattutto dietro a "quello lì" come ora chiama Didier, che è terzo. Gilles, ormai in procinto di rientrare ai box su ordine del direttore tecnico Mauro Forghieri, affronta la chicane alle spalle dei box e successivamente la discesa che immette alla curva 'Terlamenbocht', la curva del bosco. È in quinta piena quando improvvisamente si trova davanti la più lenta March numero 17, guidata da Jochen Mass, il quale lo vede arrivare e si sposta subito a destra, pensando che il canadese lo superi a sinistra; Villeneuve, invece, nella stessa frazione di secondo pensa che Mass si sposti a sinistra, perché vuole affrontare la Terlamen all'interno, lungo la traiettoria più veloce, e anch'egli va quindi verso destra. La collisione è inevitabile: la Ferrari numero 27 urta, con la ruota anteriore sinistra, quella posteriore destra di Mass. La vettura decolla, fa alcune piroette in aria per poi schiantarsi violentemente contro un terrapieno a bordo pista, inpuntandosi nella terra molle con la tremenda energia cinetica di un'auto lanciata a 260 km/h che rilancia la vettura in aria, priva di gran parte dell'avantreno. Gilles fu proiettato, con le cinture di sicurezza divelte che si trascinavano dietro ancora il sedile della sua Ferrari, contro le reti di protezione; atterrò sulla spalla destra e con il corpo strappò la prima rete di protezione; successivamente, sbatté violentemente il collo su un paletto di sostegno della seconda rete metallica. Nell'urto il casco si strappò e rotolò vicino a lui. Immediatamente soccorso, apparve subito evidente che le sue condizioni erano gravissime: il pilota era cianotico e con il viso ed il collo edematosi. Gli fu effettuato il massaggio cardiaco e venne trasportato in elicottero alla clinica universitaria di Lovanio: un'equipe di medici rianimatori era già pronta per prestargli le prime cure, ma essi si trovarono di fronte ad un corpo inanimato che presentava solo deboli segni di attività vegetativa e si resero conto che non c'era più nulla da fare. Infatti, la diagnosi fu rapida e sconsolante: l'impatto con quel paletto, la tremenda decelerazione (calcolata in 27g) o, più probabilmente, la violentissima trazione esercitata sul collo dalle cinture di sicurezza nel momento in cui il sedile si era staccato dal telaio, avevano causato una lesione del tronco encefalico e la rottura (con conseguente distacco) delle vertebre cervicali con gravissime lesioni midollari. In poche parole, il cervello non mandava più impulsi al cuore che, insieme all'apparato respiratorio, svolgeva ancora le sue funzioni praticamente per inerzia. Gilles, ricoverato in terapia intensiva, fu dichiarato clinicamente morto alle 21:00 ora locale. I medici dichiararono che se anche, per assurdo, egli fosse sopravvissuto, sarebbe comunque rimasto paralizzato dal collo in giù ed in uno stato puramente vegetativo per quel che gli sarebbe restato da vivere. Ricevuta questa infausta prognosi, alle ore 21:12 la moglie Johanna diede l'autorizzazione a staccare la macchina cuore-polmone che lo teneva in vita. Il corpo di Gilles fu riportato in Canada il giorno successivo; dopo le esequie a Berthierville, la salma del pilota fu cremata. Da allora, Gilles Villeneuve è entrato nella storia e, pur non avendo mai vinto un titolo mondiale, la sua breve, ma intensa carriera ha fatto di lui un mito della Formula 1. « Se è vero che la vita di un essere umano è come un film, io ho avuto il privilegio di essere la comparsa, lo sceneggiatore, l'attore protagonista e il regista del mio modo di vivere. » (Gilles Villeneuve)





Racing and Rally Crash Compilation Week 26 June 2015
VIEWER DISCRETION IS ADVISED This video contains shocking content. R.I.P. Carl Sorensen - Pikes Peak International Hillclimb Todor Slavov - Rally Tvarditsa-Elena Shawn Rivers - Lebanon Valley Speedway Please visit our friends at http://www.racingshirt.net/?tracking=55648ce3e262c to support us and see a cool collection of motorsport shirts! Thanks to: SwedishRally https://www.youtube.com/user/SwedishRally JPeltsi https://www.youtube.com/user/JPeltsi Sandris Zonbergs https://www.youtube.com/user/Zonbergs Devillersvideo https://www.youtube.com/user/FORDDEVILLERS jakobcecil https://www.youtube.com/user/jakobcecil mygalesj01 https://www.youtube.com/user/mygalesj01 JJalovaara https://www.youtube.com/user/Ratakeppi Sport Video https://www.youtube.com/channel/UCPh7XWWeQ6tP86kj788WeKg MotorMedia Sweden https://www.youtube.com/channel/UCABenWisIOdZd8Ss9guCPiA NE - Rallyvideos https://www.youtube.com/channel/UC4El0VwkB2Kl_AUtLzMUBdQ Sideways Media https://www.youtube.com/user/snapper8v peugeot408 https://www.youtube.com/user/peugeot408 ToutAuCable https://www.youtube.com/user/ToutAuCable rally-video.eu https://www.youtube.com/user/rallyltu Joao Marques https://www.youtube.com/channel/UCj0KaDHEE19KJwdrtLoQt7A David McGuire https://www.youtube.com/user/MistaX8 This video is for educational purposes only. This compilation brings all the best of crashes all over the world during the week of 22/06 to 28/06. Catch up all the crashes, smashes, thrills and spills from the past week in this video. Every week RacingFail channel compiles what worse has happened in the world of motorsport in the past week. Subscribe for more! PLEASE: If you see your clip, just leave a comment with a note and we'll add credits straight away to this video AND the clip. You won't regret it! If you still don't want to see your clip in our video just leave a message and we'll remove it as soon as possible. We use very small portions of Videos, therefore these Clips are under the Copyright Law 107 of Fair Use. Wouldn't it be nice to have a single video with nearly every crash in motorsport of the previous week? Now it's possible with a lot of work and research from RacingFail Channel, and it can even be easier if you cooperate with us. We believe you will only gain if doing so. We will help you to Boost up your viewless video (that we were able to find) and hopefully give some subscribers as well. If you want to partner with us and save us some time just leave a private message with a crash link, and you'll see your clip in our next video full of credits and links.





Monster Truck Vs Sports Car | Kids Video | Kids Toy Race
Children's car race video about a race between a monster truck and a sports car Check out this funny video and see who wins the race in end, so kids please tighten your seat belts for a speedy ride Vroooommmm For more such video check out our page: https://www.youtube.com/user/thekydstv/videos




Follow