Fiat 600 - la storia.wmv

A Marzo 1955 debuttò la 600, utilitaria destinata a sostituire la vecchia 500 C "Topolino". Disponeva di un motore posteriore a 4 cilindri in linea verticali raffreddato ad acqua, 633 cmc, in grado di erogare 21,5 CV a 4600 giri/min. Velocità 95 km/h. A Marzo 1956 fu presentata la 600 Multipla, con avantreno della 1100/103 berlina e motore invariato, disponibile in versione 4/5 posti o 6 posti. Nel 1957 furono apportati alcuni aggiornamenti, tra cui i finestrini discendenti. Novembre 1959: indicatori di direzione spostati dai parafanghi al frontale (fanalini di posizione/direzione rotondi) e sostituiti sulla fiancata da un ripetitore circolare. Nuovi fanali posteriori con catadiottro. Agosto 1960: dopo le ferie estive debutta la 600 D, con motore 767 cmc da 29 CV, rapporto al ponte 8/39 e 110 km/h di velocità massima. Aggiornata a Maggio 1964 con nuove portiere ad apertura antivento e a Novembre 1965 con la terza serie detta "fanalona" con proiettori maggiorati e alcuni aggiornamenti tra cui il serbatoio carburante da 31 litri.

More Videos...


fiat multipla





600 Multipla ''Vorto''
Designer : Ali Cam Domus Academy Car Design 2011 (HD Final Presentation Video) ''Redesign 600 Multipla(1956)'' http://acdsgn.daportfolio.com/ http://acdsgn.blogspot.com/





Fiat 600: in esclusiva il prototipo originale dell'auto del boom
La Fiat 600 ha debuttato al Salone di Ginevra il 9 marzo 1955: era l'auto del boom economico. Questo è l'ultimo prototipo sopravvissuto. SCOPRI RUOTECLASSICHE http://ruoteclassiche.quattroruote.it/ ISCRIVITI AL CANALE UFFICIALE DI QUATTRORUOTE https://www.youtube.com/user/quattroruotetv/ SEGUI QUATTRORUOTE SU FACEBOOK https://www.facebook.com/Quattroruote/ VISITA IL SITO UFFICIALE: http://www.quattroruote.it/





Auto Fiat - Storia
Video sulla storia delle auto FIAT




Follow