Fiat 600 - la storia.wmv

A Marzo 1955 debuttò la 600, utilitaria destinata a sostituire la vecchia 500 C "Topolino". Disponeva di un motore posteriore a 4 cilindri in linea verticali raffreddato ad acqua, 633 cmc, in grado di erogare 21,5 CV a 4600 giri/min. Velocità 95 km/h. A Marzo 1956 fu presentata la 600 Multipla, con avantreno della 1100/103 berlina e motore invariato, disponibile in versione 4/5 posti o 6 posti. Nel 1957 furono apportati alcuni aggiornamenti, tra cui i finestrini discendenti. Novembre 1959: indicatori di direzione spostati dai parafanghi al frontale (fanalini di posizione/direzione rotondi) e sostituiti sulla fiancata da un ripetitore circolare. Nuovi fanali posteriori con catadiottro. Agosto 1960: dopo le ferie estive debutta la 600 D, con motore 767 cmc da 29 CV, rapporto al ponte 8/39 e 110 km/h di velocità massima. Aggiornata a Maggio 1964 con nuove portiere ad apertura antivento e a Novembre 1965 con la terza serie detta "fanalona" con proiettori maggiorati e alcuni aggiornamenti tra cui il serbatoio carburante da 31 litri.

More Videos...


Historia de Fiat
Historia de la marca italiana de automoviles, Fiat. Aún cuando el documental ya es algo antiguo, sirve de documento para conocer las bases del fabricante.





fiat multipla





Fiat 600 Multipla
Pictures I took of a very rare Italian car - a classic Fiat 600 Multipla - in the car park of Darent Valley Hospital, Dartford, England, on 1st August 2011. I have strung them together and added some interesting information about this model. I hope you like it. If so please click on "Like" and feel free to leave a comment.





Fiat 600 60th Anniversary Concept HQ
The 1955 Fiat 6oo is one of the most important icons of the italian economic boom. This is probably the first World Car of the history. In addition to the main FIAT production plants in Turin was assembled in Argentina, Chile, Uruguay, Colombia, Germany, with the SEAT brand in Spain and by the ex-Yugoslav Zastava. For more information visit www.davidobendorfer.com




Follow