Drag Racing 1/4 Mile times 0-60 Dyno Fast Cars Muscle Cars

Prova della nuova BMW serie 1

La nuova BMW Serie 1 provata da Auto Aziendali Magazine


 


More Videos...


AutomobilismoTV Nuova Serie 1 2011 120d 5porte





BMW Serie 1 - Test Drive biAuto Group
BMW Serie 1 rappresenta un nuovo impulso per la città perché il suo battito, potente e veloce, ne scandisce il tempo sulle strade, di giorno e di notte. Ma è anche la linea ideale per gli individualisti dal carattere forte e unico che avvertono il piacere di guidare un'auto che seduce al primo sguardo e che è capace di mettere in ombra anche il sole ma non la personalità del guidatore che, anzi, ne risulta esaltata. Navigatore di bordo Segnale telecamera di retromarcia Cerhi da 16 pollici Cerchi da 17 pollici efficient dynamic con sistema eco pro Indicatore punto di cambiata Pulsante star and stop per accensione motore Motori a 4 cilindri Manutenzione programmata da biAuto Group





Gente Motori Bmw Serie 1
Bmw Serie 1 test in pista con commento tecnico di Giampaolo Tenchini





Easy Driver Rai 1 04 12 2011 Ford Focus vs BMW Serie 1 PARTE 2





Ruote in Pista n. 2152 - BMW Serie 1
BMW Serie 1 E' già nelle concessionarie la seconda generazione della BMW Serie 1, l'unica compatta che regala il tipico feeling di guida BMW. La piccola 5 porte bavarese è cresciuta nelle dimensioni a tutto vantaggio di comfort ed abitabilità. Il cofano motore slanciato, l'abitacolo arretrato ed il classico doppio rene anteriore è da vera BMW così come il suo look che ripropone in dimensioni più compatte tutto il carattere e lo stile delle sorelle più grandi. La nuova Serie 1 si conferma quindi una vettura sportiva ed efficiente che anche nel comportamento stradale si dimostra all'altezza del pedegree di famiglia. Il comfort di bordo raggiunge livelli inarrivabili per la precedente generazione. Nuovi motori all'insegna dell'EfficientDynamics BMW con Start Stop di serie si dimostrano più potenti e risparmiosi grazie anche alla tecnologia BMW TwinPower turbo. A richiesta è possibile optare per quella trasmissione a otto marce con Steptronic tanto apprezzata sulle BMW più grandi e costose. La nuova Serie 1 è disponibile nelle versioni benzina 116i 1.6 da 136 CV e 118i 1.6 da 170 CV e nelle varianti a gasolio 116d 2.0 da 116 CV, 118d 2.0 da 143 CV e 120d sempre 2.0 da 184 CV. In rampa di lancio anche una superefficiente 116d da 116 CV con consumi ulteriormente ridotti a 3,8 litri/100 km ed emissioni di CO2 abbattute a 99 g/km. Due parole sullla nuova funzione EcoPRO Mode che ottimizza i consumi agendo sulla mappatura del motore, del pedale dell'acceleratore e del cambio automatico, indicando il momento migliore di cambiata. Con il ConnectedDrive che offre sistemi di assistenza alla guida da ammiraglia e possibilità di personalizzazione pressochè infinite, la nuova Serie 1 permette di entrare nel mondo BMW dalla porta principale senza alcuna rinuncia in termini di piacere di guida e dotazioni tecnologiche.





BMW Serie 1 120d Urban Test Drive / prova
Abbiamo provato la nuova BMW Serie 1, nella sua versione 120d con allestimento Urban, e senza dubbio ci siamo trovati di fronte ad una vettura di primissima classe. Leggete la prova su strada completa su http://www.motorionline.com/?p=41399





BMW M135i v Audi RS3: Road, Track, Drag-race. - /CHRIS HARRIS ON CARS
BMW's M135i undercuts the RS3 by £10k in base spec, it's only 20hp down and weighs 150kg less. Can a sub M-car beat Audi's premium fast car representation?





2014 BMW 1-series 116d Quick tour
Follow me on facebook http://www.facebook.com/pages/erikpassat/142373755868460





Dinan S3-R BMW 1M: Damn Near Perfect
Dinan takes automobiles from BMW, and makes them better. It's as simple as that... but then again it isn't. The cars that Dinan starts with are already pretty well sorted. Still, there's always room for improvement and a Dinan-badged car has unquestionably been improved. Such is the case with the Dinan-tuned BMW 1M. You start with a machine that's already a joy to drive... and then you make it perfect. Follow us on Twitter: @TheHooniverse - http://twitter.com/thehooniverse @JGlucker - http://twitter.com/JGlucker Like us on Facebook: http://www.facebook.com/Hooniverse





BMW 1 Series M Coupe vs BMW M3
To the M badge faithful, the BMW 1 Series M Coupe signals a return to form. But is it? Benchmarking the 1M against an M3 would seem the perfect way to find out. Read the Full Story: http://www.motortrend.com/roadtests/coupes/1108_2011_bmw_1_series_m_vs_2011 _bmw_m3_comparison/index.html Also find Motor Trend on: http://twitter.com/MotorTrend http://facebook.com/MotorTrendMag Shot By: Gordon Green and Corey Denomy Edited By: Gordon Green





Fifth Gear- BMW 1series Coupe VS.Porsche Cayman DOG FIGHT!!!
A Cool video in witch the beemer dog fights the porsche, do you know who's gona win? think again... Tiff VS Jason Plato





MotorMedia Speed - BMW Serie 1 120d
Sulle strade della Brianza abbiamo provato la nuova BMW Serie 1 120d. Netto il taglio con il passato, la casa bavarese punta ad una innovazione netta sia dal punto di vista meccanico che stilistico e funzionale, con numerose novità anche all'interno dell'abitacolo. Scopriamo insieme quali nel nostro video-test!





Большой тест-драйв (видеоверсия): BMW 1 серии
Сегодня в «Большом тест-драйве» машина, с предложением купить которую оклеены вагоны московского метрополитена. Какую технику нужно применять, чтобы хоть как-то разместиться за водителем (мастер-класс от Семёна), как Маша оценила «чисто внешне» обновленную единичку, с комфортом ли Рустам Вахидов погрузился в багажник, действительно ли волшебные микрофоны начинают терять свою силу и почему Сергей Трофимов - это не Высоцкий?





TEST FERRARI 458 CHALLENGE
By Marco Petruzzelli www.tvreporter.it Il test della nuova Ferrari 458 Challenge presentata a Valencia Le prime impressioni del Pilota Lorenzo Casè del Team Black Jack Ferrari Challenge Alla rassegna bolognese prima mondiale della 458 Challenge, berlinetta V8 posteriore-centrale derivata dalla 458 Italia e quinto modello utilizzato dalla Ferrari per dare vita al suo monomarca, articolato nelle serie Italia, Europa, Nord America e a cui dal prossimo anno si aggiunge la novità Asia-Pacifico. Con questa vettura la Ferrari mette a disposizione dei suoi clienti sportivi, professionisti e gentleman driver, prestazioni estreme, massimo divertimento di guida e grandi emozioni. Sullo stand anche la F430 GTC del team AF Corse, una delle vetture con cui la Casa di Maranello ha conquistato il titolo Costruttori nella classe GT2 dell'Intercontinental Le Mans Cup 2010. Lo schieramento dei modelli del Cavallino dedicati alla pista è completato dalle vetture laboratorio FXX e 599XX, che danno vita agli omonimi programma di ricerca e sviluppo grazie alla collaborazione tra tecnici e clienti-collaudatori della Ferrari. Al centro una F60, la monoposto con cui la Scuderia Ferrari Marlboro ha preso parte al Campionato del Mondo di Formula 1 nella stagione 2009. Ricco il programma previsto nell'arena dedicata alle competizioni nell'area 48, che vedrà impegnate nella tradizionale sfida di fine anno sedici vetture provenienti dalle serie italiana ed europea del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli. Nella giornata dell'8 dicembre i protagonisti dell'ormai celebre monomarca, giunto quest'anno alla sua diciottesima edizione, scenderanno in pista per una prova articolata in tre turni, mentre l'esibizione della Formula 1 rappresenterà il congedo di Luca Badoer dalla sua attività di collaudatore della Scuderia Ferrari Marlboro di Formula 1. A conclusione di una straordinaria carriera durata ben tredici anni Badoer effettuerà alcuni hot lap al volante di una F60 ed una simulazione di pit stop in onore di tutti gli appassionati tifosi presenti. 458 CHALLENGE Rispetto alla 458 Italia il propulsore V8 ad iniezione diretta da 4499 cm3, capace di erogare 570 CV a 9000 giri/min, resta strettamente di serie mentre sono state effettuati ritocchi sulla rapportatura e calibrazione del cambio F1 doppia frizione, per assicurare maggiore coppia ai bassi regimi. L'utilizzo del differenziale elettronico E-Diff, presente sulla vettura stradale, rappresenta una novità rispetto ai modelli precedenti dedicati alla pista. Significativi gli interventi nell'ambito della riduzione pesi che hanno coinvolto sia gli esterni che gli interni della vettura: i tecnici del Cavallino Rampante hanno lavorato in particolare sugli spessori della carrozzeria e sui materiali, facendo ricorso alla fibra di carbonio e al Lexan. Il lavoro di messa a punto ha generato un assetto specifico grazie a modifiche sulle sospensioni dotate di snodi in acciaio di tipo racing, molle più rigide, ammortizzatori monotaratura in alluminio, cerchi forgiati da 19'' con serraggio centrale, pneumatici Pirelli slick di maggiori dimensioni e un'altezza da terra ridotta di 50 mm. L'impianto frenante Brembo è il CCM2 di nuova generazione integrato con il sistema ABS evoluto, installato per la prima volta sulla vettura laboratorio 599XX. Altra novità è l'utilizzo dell'F1-Trac, il più sofisticato sistema al mondo di controllo della trazione. Sviluppato da Ferrari, questo dispositivo assicura una stima continua del livello di aderenza a terra, sfruttandolo a scopo prestazionale. Per questa applicazione sono state sviluppate due calibrazioni specifiche per utilizzo pista con logiche e strategie di controllo derivate dall'esperienza nel mondo delle corse (F1 e GT) e completamente integrate con l'E-Diff per massimizzare le performance sia in ingresso che in uscita curva. La gestione delle differenti calibrazioni di ABS/EBD, E-Diff e F1-Trac avviene attraverso l'utilizzo di un manettino posizionato sul volante, soluzione inedita per un modello dedicato al Ferrari Challenge. Il pilota può scegliere di utilizzare 3 configurazioni: posizione OFF (controllo di trazione disattivato), posizione 1 e posizione 2, queste ultime con livelli di intervento dei controlli progressivamente maggiori e selezionabili in funzione delle condizioni di aderenza della pista. Nel corso delle intense sessioni di sviluppo della vettura, la 458 Challenge ha migliorato di quasi due secondi il tempo sul giro a Fiorano rispetto al modello precedente, stabilendo il nuovo primato in 1'16''5. Straordinario anche il valore di accelerazione laterale in curva, parametro fondamentale in ottica prestazione, che raggiunge 1,6 G.





BMW - Serie 1 - 120d - 184cv - 2011
La nuova serie 1 di bmw...vi piace?





Which car is faster? Which Car is Faster?




Similar 1/4 mile timeslips to browse:

1994 Nissan 1200 ldv: 8.330 @ 165.000
RICHARD JORDAAN, Engine: toyota 4age, Supercharger: no Turbos: bullseye Tires: 10.5 m/t rear.front 3.5m/t


1971 Nissan 1200 : 8.700 @ 153.000
Switchie Racing Miami fl., Engine: 84 13b, Turbos: single


1971 Nissan 1200 : 9.620 @ 139.000
Emilio Roman, Engine: 13b, Turbos: single Tires: 29x11x15/23x4.5x15 M


1995 Nissan 1200 nissan: 9.765 @ 142.000
Richard Jordaan, Engine: toyota 1600, Turbos: T66 Tires: 26/15/10 mt


1984 Ford Bronco xlt: 9.800 @ 138.000
Robert Adamo, Engine: 427 windsor, Supercharger: none Turbos: none Tires: slicks


1989 Chrysler Conquest TSi: 10.440 @ 128.860
Rob, Engine: G54B, Turbos: T4 Vtrim


1990 Nissan 1200 : 10.450 @ 135.600
pieter jordaan, Engine: 3sgte toyota, Supercharger: no Turbos: t61 turbonetics Tires: 8.5 15 24.5 m/h rear


1971 Ford Bronco : 10.453 @ 127.280
uncle frank, Engine: 514 ford, Supercharger: no Turbos: no Tires: 31/14.50/15-Hoosier/DOT


1974 Datsun 260z : 10.670 @ 125.050
Sean Hyma, Engine: sbc355, Supercharger: - Turbos: - Tires: M/T , Goodyear


1979 Ford Bronco Custom: 10.803 @ 124.440
Pat, Engine: Ford MotorSport 598 by Jon Kaase, Supercharger: N/A Turbos: N/A Tires: Hoosier 18245 32.0/13.5-15 W* with tubes


1990 Nissan 1200 ute/bakkie: 11.015 @ 135.600
Terry Meinzer, Engine: MAZDA FE3 2litre 16 valve DOHC, Turbos: To4E hybrid Tires: M/T 26x10


1987 Chrysler Conquest TSi: 11.240 @ 120.000
Phil of da Funk, Engine: G54B, Turbos: PTE 6062 Tires: MT


1988 Chrysler Conquest TSi: 11.940 @ 115.000
Lower Shores Performance, Engine: G54B, Turbos: 19C


2008 Alfa Romeo 8C Competizione: 12.410 @ 115.410
NA,


1989 Chrysler Conquest TSi: 12.720 @ 114.000
Greg, Engine: G54B 2614cc Inline-4, Turbos: TD05/6H-20G-1A - ported Tires: 245/45-16 BFG ZR4


1968 Ford Bronco : 12.744 @ 105.310
Jeff Jensen, Engine: 460, Tires: 33x18.5 Mickey T Sports Pro


1989 Chrysler Conquest TSI SHP: 13.700 @ 106.000
JAMES BAUM, Turbos: 19C Tires: BFG DRAG RADIALS


88 Chrysler Conquest tsi: 13.790 @ 99.770
bill b, Engine: 2.6, Supercharger: t3/t4


1994 Ford Bronco : 14.347 @ 92.280
Jerry, Engine: 351, Supercharger: none Turbos: none Tires: 285/70/R15


1989 Chrysler Conquest TSi: 14.400 @ 96.600
A. Davis, Engine: 2.6 liter, Turbos: 12a mitsu


 


©2014 DragTimes - Disclaimer